Lun-Ven 8:30-18:30, Sab 9:00-13:00 800-189664
Test dell'udito online
Scopri in soli 3 minuti la qualità del tuo udito. Il test dell'udito online fornisce informazioni preziose sulla tua capacità uditiva.

Hai mai pensato a proteggere le tue orecchie? No? Non sei il solo. Spesso infatti non si pensa affatto alle conseguenze che i rumori di ogni giorno possono avere sul nostro udito. Ma la rumorosità continuata non ha come possibile conseguenza solo problemi di udito, ma comporta anche molti altri rischi per la salute. Di seguito illustriamo quali sono gli effetti del rumore sull'udito e come è possibile proteggerlo al meglio.

Perché dovrei proteggere il mio udito?

Diversamente dagli occhi, che possono chiudere istantaneamente le palpebre, le orecchie non possono proteggersi da sole dal rumore. Non possiamo "chiudere" le orecchie o "spegnere" temporaneamente l'udito, – che rimane sempre ricettivo a toni e rumori, anche di forte entità. Se esposte a rumorosità continua o acuta e forte, le cellule ciliate possono subirne le conseguenze e in alcuni casi anche per questo deperire. Nei casi peggiori questo può portare a una ipoacusia.

Dunque, se vogliamo continuare a godere dell'intero spettro sonoro che ci offre la vita, dobbiamo fare qualcosa per proteggere il nostro senso più importante. Se non lo facciamo, potremmo trovarci a non poterci più fare affidamento.

Quali conseguenze ha sulla salute un'esposizione a forte rumorosità?

Spesso non ci rendiamo conto che il nostro udito è minacciato in molte situazioni quotidiane: la musica troppo alta nelle discoteche o durante i concerti oppure la rumorosità dei lavori di fai da te in casa possono rapidamente causare, anche nei giovani, perdite nella capacità uditiva. Anche la rumorosità costante, come ad esempio in prossimità di una strada molto trafficata, in presenza di valori intorno agli 80 decibel rappresenta già un rischio e può avere, nel lungo periodo, conseguenze sull'udito. Oltre ai problemi di udito causati dal rumore, da cui sono affette sempre più persone, i rumori forti possono provocare anche acufeni o traumi acustici.
La rumorosità continua ha conseguenze negative non solo sulle nostre orecchie, ma su tutto il nostro corpo. Ogni rumore di disturbo infatti fa scattare nel corpo umano una reazione di allarme, che porta alla produzione di ormoni dello stress, battito cardiaco accelerato, aumento della pressione sanguigna e della frequenza respiratoria. Ulteriori conseguenze dell'esposizione al rumore possono essere rappresentate da problemi di concentrazione, alterazione della capacità di resa, disturbi del sonno, ipertensione e anche malattie cardiovascolari.
Con le giuste protezioni è possibile prevenire efficacemente danni all'udito e altri rischi per la salute.

Ho bisogno di una protezione per l'udito?

Il livello di soglia dal quale un rumore viene percepito come fastidioso o di disturbo cambia da persona a persona. La soglia del dolore è intorno ai 120 decibel (dB), ma anche il rumore del traffico, dei motori o la frequentazione delle discoteche, in presenza di valori superiori agli 80 dB, possono avere effetti nocivi sulla salute.

Come proteggere il proprio udito?

Per evitare un deficit acustico, è opportuno osservare alcuni suggerimenti per la protezione dell'udito. Sono facili da mettere in pratica e contribuiscono a ridurre l'esposizione delle orecchie al rumore, assicurandoti il funzionamento e la salute del tuo udito per lungo tempo.
Abbassa!
Radio, televisore, lettore MP3: assicurati di non superare un certo livello di volume, cercando di tenerlo basso.
Riduci!
Cerca di ridurre il numero di fonti di rumore parallelo. La simultaneità di conversazione, musica al computer e apparecchi elettrici in funzione sovrastimola le orecchie.
Acquista apparecchi silenziosi!
Lavatrice, lavastoviglie, frigorifero: quando acquisti un elettrodomestico considera il livello di rumorosità: più è basso, meglio sarà per le vostre orecchie.
Stai lontani dalle fonti di rumore!
Mantieni sempre la massima distanza possibile dalle fonti di rumore. Se il rumore è per te troppo forte, allontanati, anche se ciò comporta uscire dalla stanza.
Indossa delle protezioni per l'udito!
Quando esegui attività rumorose, come ad esempio tagliare l'erba del prato o segare la legna, usa sempre una protezione per l'udito. Il rumore di una sega circolare può arrivare a 110 dB, ovvero appena sotto la soglia del dolore!
Proteggi l'udito!
Conversazioni, lo squillo del telefono, ascoltare la musica o la vicinanza al rumore del traffico: essendo uno dei sensi più importanti, l'udito ci aiuta naturalmente nella vita quotidiana. Per poterci affidare alle nostre orecchie il più a lungo possibile, dobbiamo adoperarci per proteggerle.
Tappati le orecchie!
Per i bambini è un riflesso condizionato: dovremmo ricordarlo anche da grandi: in presenza di rumori forti premi le mani sulle orecchie e allontanati!
Seguendo questi semplici suggerimenti aiuterai le tue orecchie a garantirti una piena capacità uditiva nel tempo. E potrai godere della percezione di ogni sfumatura sonora della vita.

Quali tipi di protezioni dell'udito esistono?

Per proteggere le vostre orecchie dai volumi troppo alti e dalle relative conseguenze sulla vostra salute ci sono tanti tipi di protezioni per l'udito, per ogni situazione ed esigenza. Di seguito riportiamo le principali categorie di protezioni per l'udito:

Cuffie protettive

Le cuffie protettive offrono un'attenuazione acustica particolarmente buona e possono essere indossate sulla testa o fissate a un casco di sicurezza. Alcuni modelli sono ripiegabili e si possono utilizzare al bisogno, solo in presenza di rumorosità. [Figura Cuffie protettive]

Tappi per le orecchie 

I tappi per le orecchie sono in apposito materiale espanso. Possono essere schiacciati prima dell'inserimento in modo che dopo, riespandendosi, si adattino perfettamente alla forma del condotto uditivo.

Auricolari in plastica

Questo tipo di tappi per le orecchie è dotato di piccoli punti di appiglio e, in alcuni modelli, di un cordino. Risultano quindi molto facili da mettere e togliere. Sono molto adatti a lavori in cui si alternano velocemente le fasi di bassa e alta rumorosità. Sono disponibili anche nella versione con archetto.

Tappi su misura

Per la realizzazione di questi tappi viene eseguita un'impronta del tuo condotto uditivo, che serve per realizzare una protezione per l'udito personalizzata, realizzata su misura. I tappi su misura sono molto comodi da portare e possono essere dotati di diversi tipi di filtro. Questo consente di usare la protezione antirumore più adatta in ogni situazione. Esistono tappi per le orecchie specifici per musicisti, per chi frequenta i concerti, per chi va in moto e per i nuotatori.
Se sei esposto in ambienti rumorosi, il rumore ti infastidisce o ti rende difficile la concentrazione, sicuramente è opportuno che consideriate l'uso di una protezione per l'udito. Grazie ai vari tipi di filtri e valori di fonoassorbenza disponibili per ogni attività di tempo libero è possibile trovare la protezione più adatta alle tue esigenze. Nuoto, motociclismo, lavori di fai da te o eventi musicali: qui trovi la protezione per l'udito più idonea per ogni situazione. Inoltre, i nostri audioprotesisti sono a tua completa disposizione per supportarti nella scelta.

Altri argomenti

Tipi di apparecchi acustici
Le professioni a volume più alto
Questo sito web o applicazione impiega cookies. Per saperne di più sul nostro uso di cookies vi preghiamo di consultare la nostra Politica Cookies. Per informazioni generali sui cookies si prega di visitare www.allaboutcookies.org.