Lun-Ven 8:30-18:30, Sab 9:00-13:00 800-189664
Test dell'udito online
Scopri in soli 3 minuti la qualità del tuo udito. Il test dell'udito online fornisce informazioni preziose sulla tua capacità uditiva.

Ogni persona è unica, e altrettanto unica è ogni ipoacusia. Quindi non esiste un apparecchio acustico che vada bene per tutti. Per fortuna, con l'aiuto di un audioprotesista è possibile trovare l'apparecchio acustico che soddisfi perfettamente le esigenze di ciascuno, tenendo conto delle rispettive forme di deficit dell'udito. Qui ti illustriamo la strada da percorrere per arrivare all'acquisto dell'apparecchio acustico e di cosa occorre tenere conto.

Come viene effettuata la diagnosi?

Hai l'impressione di sentire sempre peggio durante le conversazioni oppure a casa davanti alla TV? Oppure i tuoi interlocutori ti hanno già fatto notare qualche volta che sarebbe meglio farti controllare l'udito? Questi possono essere sintomi di una potenziale ipoacusia.

Per scoprire se è possibile che si tratti di ipoacusia, puoi effettuare un test dell'udito online gratuito per una prima valutazione della tua condizione uditiva. Ti consigliamo in ogni caso di prenotare un controllo dell'udito gratuito presso il Centro Acustico AudioNova più vicino a te. Il test dura solo pochi minuti, non è invasivo ne' doloroso e fornisce risultati immediati. 

Se dovesse essere riscontrato un deficit dell'udito, gli audioprotesisti AudioNova potrebbero ritenere opportuno anche un controllo presso l'otorino.
L'otorino dopo aver definito le cause mediche alla base dell'ipoacusia, esaminerà se il tuo problema ha cause organiche ed eseguirà eventuali ulteriori test, e se riterrà opportuno, rilascerà la prescrizione medica per gli apparecchi acustici.

Con la prescrizione dell'otorino i nostri audioprotesisti ti daranno tutto il supporto necessario per trovare insieme una soluzione su misura per te. L'audioprotesista è sempre disponibile per una consulenza individuale e per supportarti nella ricerca del modello giusto per le tue esigenze.

Quale apparecchio acustico devo acquistare?

Molti fattori incidono sul tipo di apparecchio acustico più adatto a ciascuno. Da un lato il tipo e la gravità dell'ipoacusia, dall'altro anche la specifica situazione di vita e di lavoro: se devi relazionarti spesso con altre persone, oppure effettuare molte telefonate, ti servirà un apparecchio acustico diverso rispetto a chi viaggia molto in auto ed ha la possibilità di gestire liberamente il proprio tempo libero oppure rimane in casa per la maggior parte del proprio  tempo. Basandosi su questi fattori si restringe la gamma dei possibili modelli. Spesso nell'acquisto di un apparecchio acustico giocano un ruolo importante anche l'affinità con la tecnologia, l'eventuale contributo Asl e naturalmente la comodità nell'indossarlo.

Al tal riguardo, ci sono grandi differenze tra apparecchi retroauricolari e apparecchi intrauricolariForma e funzioni influenzano naturalmente anche il prezzo dell'apparecchio. Di base gli apparecchi retroauricolari hanno un costo più basso rispetto a quelli intrauricolari. 
Gli apparecchi acustici più economici in genere si differenziano da quelli premium per il numero di funzioni aggiuntive offerte. Gli apparecchi acustici moderni possono essere collegati direttamente allo smartphone, al televisore o ad un dispositivo audio. Nella scelta occorre tenere conto anche del tipo di alimentazione richiesta dall'apparecchio: si può scegliere tra i modelli con batterie usa e getta e modelli con batterie ricaricabili.

Qui puoi trovare i marchi che fanno aperte dell'assortimento AudioNova, con i rispettivi vantaggi che possono offrirti. I nostri audioprotesisti sono a tua completa disposizione per supportarti e guidarti nella scelta dell'apparecchio acustico più adatto alle tue esigenze.

Differenza tra apparecchio acustico e amplificatore acustico

Ti stai chiedendo se per la tua ipoacusia può essere sufficiente utilizzare un semplice amplificatore acustico?
E' necessario avere chiara una cosa: un amplificatore acustico non può essere confrontato direttamente con un apparecchio acustico. Anche gli amplificatori acustici hanno un microfono e un amplificatore e nella forma possono ricordare un apparecchio acustico. Ma gli amplificatori sono in grado soltanto di aumentare il volume e quindi non possono essere adattasi alla tua specifica ipoacusia o alle tue necessità specifiche. Inoltre gli amplificatori acustici sono prodotti spesso molto scadenti e venduti senza effettuare alcuna consulenza. Per una ipoacusia ti consigliamo quindi un apparecchio acustico
 

Come viene impostato l'apparecchio acustico per avere prestazioni ottimali ?

Per garantire la comprensione del parlato in ogni situazione, per prima cosa è necessario individuare le impostazioni perfette dell'apparecchio acustico. I nostri esperti audioprotesisti ti daranno tutto il supporto necessario e ti guideranno nella scelta dell'apparecchio acustico più adatto alle tue esigenze e impostarlo in base alle tue necessità uditive. In pochi appuntamenti riuscirete a configurarlo nel modo più opportuno e soddisfacente. 
Il primo ad abituarsi a "sentire di nuovo“ deve essere il cervello, perché in questo caso non funziona così rapidamente come, ad esempio, mettersi un paio d'occhiali. L'adattamento al proprio apparecchio acustico e l'allenamento con i suoi aspetti tecnologici richiedono un po' di pazienza. Ma ne vale la pena: un apparecchio acustico funzionante e impostato alla perfezione restituisce la qualità di vita di un buon udito! I nostri esperti audioprotesisti saranno lieti di aiutarti nella scelta e nell'impostazione.

Le fasi per arrivare a sentire bene: 

1° fase: soluzione su misura
In questa fase ti spiegheremo esattamente quali situazioni il tuo udito deve gestire nella vita di tutti i giorni e come creare un profilo uditivo esatto e personale. Poi sceglieremo insieme l'apparecchio acustico che meglio soddisfa le tue esigenze e ti forniremo un'offerta non vincolante.
2° fase: sentire di nuovo
Il tuo nuovo apparecchio acustico verrà ora adattato alle tue esigenze uditive. Seguirà poi una fase di "sperimentazione" in cui dovrai vivere le diverse situazioni di vita quotidiana indossando gli apparecchi acustici.
3° fase: regolazione
Dopo aver sperimentato l'apparecchio acustico, verranno eseguiti dei piccoli aggiustamenti sulla base della tua esperienza uditiva appena effettuata. Per assicurarti il massimo piacere possibile nel sentire, l'audioprotesista effettuerà degli aggiustamenti di precisione sull'apparecchio acustico. 

Altre tematiche

Apparecchi acustici nuovi – e ora?
Quanto costa un apparecchio acustico?
Questo sito web o applicazione impiega cookies. Per saperne di più sul nostro uso di cookies vi preghiamo di consultare la nostra Politica Cookies. Per informazioni generali sui cookies si prega di visitare www.allaboutcookies.org.