Lun-Ven 8:30-18:30, Sab 9:00-13:00 800-189664
Test dell'udito online
Scopri in soli 3 minuti la qualità del tuo udito. Il test dell'udito online fornisce informazioni preziose sulla tua capacità uditiva.

Stai per acquistare degli apparecchi acustici? La scelta della soluzione migliore per la tua situazione uditiva non è sempre così immediata. Ci sono diversi elementi da considerare che possono influire sulla tua decisione di acquisto. Desideriamo illustrarti alcuni errori di valutazione comuni e indicare quali aspetti occorre invece tenere in considerazione.

Errore 1: scegliere gli apparecchi acustici in base all’estetica

Se fosse possibile farne a meno, tutti sceglierebbero di sentire bene senza un apparecchio. Per chi ha problemi di udito, gli apparecchi acustici rappresentano un' ottima soluzione. Alcuni apparecchi acustici sono più appariscenti e visibili ma questo non è l'aspetto principale nella scelta della tua soluzione acustica. È importante valutare l'efficacia dell'apparecchio: è la soluzione giusta che risolve il tuo problema di udito?

Errore 2: basarsi solo sul prezzo

Chiaramente il prezzo è importante ma è bene non risparmiare sulle cose importanti. La tecnologia migliore per il tuo udito può avere anche un prezzo più elevato ma non dimenticare che sentire bene è impagabile ed è un investimento sul tuo benessere.

Errore 3: pensare che la soluzione acustica debba funzionare perfettamente sin dall'inizio

L'udito e il cervello hanno bisogno di un periodo di adattamento. Non pensare che l'apparecchio risolva il tuo problema in un batter d'occhio. Considera un certo periodo di adattamento, dovrai anche abituarti a utilizzarli e a prenderti cura degli apparecchi. All'inizio sentirai più suoni di prima e il cervello avrà bisogno di un po' tempo per adattarsi ai nuovi suoni.

Errore 4: far regolare l'apparecchio solo una volta

Alla consegna l'apparecchio viene regolato attentamente in base al tuo profilo uditivo. Solo dopo l’effettivo utilizzo sarà possibile controllare se l'apparecchio è impostato correttamente. Dopo aver utilizzato l'apparecchio per qualche settimana sarai in grado di giudicare se la regolazione dell'apparecchio è ottimale o se necessita di qualche piccolo aggiustamento. Per questo motivo è bene ritornare dall'audioprotesista più di una volta per una regolazione di precisione allo scopo di ottimizzare al meglio l’apparecchio in base alla tua percezione uditiva.

Vuoi saperne di più sugli apparecchi acustici?

Vieni a trovarci! Prenota un appuntamento senza impegno

Altri articoli

Acufene oggettivo e soggettivo
Il controllo dell'udito passo per passo
Le migliori app per chi ha problemi di udito
Questo sito web o applicazione impiega cookies. Per saperne di più sul nostro uso di cookies vi preghiamo di consultare la nostra Politica Cookies. Per informazioni generali sui cookies si prega di visitare www.allaboutcookies.org.