Lun-Ven 8:30-18:30, Sab 9:00-13:00 800-189664
Test dell'udito online
Scopri in soli 3 minuti la qualità del tuo udito. Il test dell'udito online fornisce informazioni preziose sulla tua capacità uditiva.

Il mal d’orecchio è un dolore fastidioso a una o a entrambe le orecchie, spesso legato a un'infezione, e che può manifestarsi per diverse ragioni. Vediamo le possibili cause.

Otite

Il mal d’orecchio può essere causato da un'infezione acuta dell'orecchio, detta otite. Nei bambini si manifesta solitamente come un'infezione dell'orecchio medio (otite media) mentre negli adulti l’infezione è spesso a carico del canale uditivo esterno (otite esterna). Quest'ultima anche nota come otite del nuotatore, è un processo infiammatorio che coinvolge la parte anteriore del timpano.

Mal di orecchio da raffreddore

Un raffreddore molto forte o una sinusite possono provocare il mal d’orecchio. Il timpano è sottoposto a maggiore pressione e ciò provoca un gonfiore della membrana timpanica. Di conseguenza la tuba di Eustachio non è più in grado di aprirsi e la differenza di pressione provoca il mal d’orecchio.

Mal d’orecchi senza raffreddore

La causa del mal d’orecchio può essere anche esterna all'orecchio. Il sistema nervoso può dislocare nell'orecchio il dolore proveniente da un'altra zona del corpo, per esempio come nel caso di un dolore a un dente. Il dolore può essere avvertito anche solo nell'orecchio e non nella zona della bocca direttamente interessata. Anche altri problemi o dolori che coinvolgono la gola possono risultare in un mal di orecchie.

Prevenire il mal d'orecchio

Il mal d'orecchio si può prevenire in diversi modi:
  • evitare di pulire le orecchie in modo troppo approfondito
  • applicare impacchi caldi per il trattamento del dolore e gocce emollienti per evitare la formazione del tappo di cerume
  • lavare le orecchie solo con acqua e asciugarle accuratamente
Se il dolore persiste, rivolgersi al proprio medico per una diagnosi e cura adeguata.

Vuoi fare un check-up del tuo udito?

Altri articoli

La sordità improvvisa è un problema medico?
Gli apparecchi acustici fischiano: perché?
I diversi gradi di perdita uditiva
Questo sito web o applicazione impiega cookies. Per saperne di più sul nostro uso di cookies vi preghiamo di consultare la nostra Politica Cookies. Per informazioni generali sui cookies si prega di visitare www.allaboutcookies.org.