Lun-Ven 8:30-18:30, Sab 9:00-13:00 800-189664
Test dell'udito online
Scopri in soli 3 minuti la qualità del tuo udito. Il test dell'udito online fornisce informazioni preziose sulla tua capacità uditiva.

Il nostro modo di comunicare è cambiato drasticamente negli ultimi dieci anni e l’utilizzo degli smartphone è sempre più diffuso. Che vantaggi può offrire uno smartphone a chi utilizza apparecchi acustici? Eccoli nel dettaglio.

Collega lo smartphone agli apparecchi acustici

Negli ultimi decenni la telefonia ha aperto nuove porte anche per chi ha problemi di udito. Quali sono le soluzioni che possono aiutare chi ha problemi di udito? Ecco le ultime novità e app più innovative da utilizzare con il tuo apparecchio acustico.

Apparecchi acustici con Bluetooth

Alcuni apparecchi acustici sono predisposti per collegarsi mediante Bluetooth a un telefonino Smart. In tal modo si può ricevere l’audio proveniente dal telefonino direttamente nell’apparecchio acustico in Wi-Fi, per ascoltare musica o per conversare al telefono più agevolmente. Il telefono smartphone deve essere compatibile con l’apparecchio acustico e deve essere dotato di tecnologia Bluetooth.

Tipi diversi di smartphone

La gran parte degli smartphone venduti in Italia funziona con il sistema operativo Android. Diversi tipi di apparecchi acustici dotati di Bluetooth possono essere collegati senza problemi ai telefonini Android. Se invece si possiede un iPhone, occorre controllare se l’apparecchio acustico è compatibile con il sistema operativo iOS.

Alcune app utili per chi ha problemi di udito

Oltre ad ascoltare musica o telefonare collegando il telefono all’apparecchio acustico, ci sono diverse app innovative create appositamente per chi ha problemi di udito. Ne presentiamo alcune:
 

TapTap: ti aiuta a sentire

Talvolta non senti il telefono o il campanello. L’app TapTap (per iOS) ti dà una mano e traduce i suoni in un segnale più udibile.
 

Pzizz Sleep & Energizer

Chi ha problemi di acufene o fischi nell’orecchio può usare l’app Pzizz per rilassarsi ed addormentarsi più facilmente. Questa app sfrutta la tecnologia dei battiti binaurali (binautral beats) che si basa sulla capacità del cervello di percepire onde sonore separatamente nell’orecchio sinistro e destro. L’app applica questa tecnica combinandola con musiche e suoni riposanti che permettono di rilassarsi.
 

Earfly

Earfly è una nuova app che traduce la voce in testo e permette di comunicare anche in luoghi molto rumorosi. È un aiuto ideale quando si è al ristorante o durante un meeting di lavoro.
 

Streamer Link App

L’app gratuita Streamer Link per iPhone, iPad, Ipod Touch e Android consente di personalizzare gli apparecchi acustici. Si può impostare il volume ideale per le diverse situazioni e selezionare facilmente tra le fonti audio impostate nel proprio streamer. L’app si può scaricare dall’App Store o da Google Play ed è facile da installare.
 

uControl App

L’app uControl per iPhone, iPad, iPod Touch e Android consente di personalizzare il proprio apparecchio acustico. Si può impostare il livello audio ideale per le diverse situazioni e selezionare facilmente tra le fonti audio impostate nel proprio streamer. L’app è facile da scaricare (dall’App Store o da Google Play) e da installare ed è gratuita.

Desideri trovare un centro AudioNova?

Cerca un centro

Altri articoli

Un apparecchio può essere un rimedio per la sindrome di Ménière?
Prurito nelle orecchie: che fare?
Quattro ragioni per proporre alla mamma l'apparecchio acustico
Questo sito web o applicazione impiega cookies. Per saperne di più sul nostro uso di cookies vi preghiamo di consultare la nostra Politica Cookies. Per informazioni generali sui cookies si prega di visitare www.allaboutcookies.org.