Panoramica

La corretta pulizia delle orecchie

La formazione del cerume non è scarsa igiene ma una difesa naturale. L’orecchio si autopulisce e il corpo regola naturalmente la produzione ed eliminazione del cerume. Desideri pulire a fondo le orecchie? Pulisci solo il padiglione auricolare utilizzando un cottonfioc. Evita di inserire il cottonfioc nel canale uditivo e fai in modo che la punta cotonata rimanga sempre visibile, in questo modo sarai sicuro che la tua pulizia non danneggi l'orecchio.

Rischi quando si rimuove il cerume

La produzione di cerume viene regolata dal corpo e per questo motivo, la rimozione del cerume può provocare l'effetto opposto: il corpo registra una diminuzione di cerume e quindi una minore protezione dell’orecchio e perciò si difende aumentandone la produzione.

Una pulizia troppo aggressiva può creare lesioni e conseguenti infezioni nell’orecchio. Inoltre si corre il rischio di spingere il cerume nel condotto uditivo creando a lungo andare un accumulo, il cosiddetto "tappo di cerume", che non permette al cerume di essere eliminato in modo naturale e determina la fastidiosa sensazione di ovattamento auricolare.

Cerume e pulizia degli apparecchi acustici

Il cerume può danneggiare gli apparecchi acustici. È importante eseguire una regolare e meticolosa pulizia degli apparecchi, per esempio utilizzando il set di prodotti specifici che trovi in tutti i Centri Acustici AudioNova. Questi prodotti per la cura degli apparecchi ti consentono di pulire a fondo gli apparecchi, eliminando cerume, batteri e impurità.

 

Desideri informazioni sui prodotti per la pulizia dei tuoi apparecchi?

Rivolgiti al Centro Acustico AudioNova più vicino a te, i nostri specialisti sono a disposizione per fornirti tutte le informazioni necessarie e darti qualche consiglio utile sulla manutenzione dei tuoi apparecchi.
Prenota